La nostra attività

ATTIVITÀ DI STUDIO, DIBATTITTO, COMUNICAZIONE

SULLA MONTAGNA

NEL CONTESTO VENETO, ALPINO, EUROPEO

La Fondazione “Montagna e Europa” porta il nome di Arnaldo Colleselli (1918-1988) che, dopo essere stato deputato e senatore, venne eletto al Parlamento europeo nella prima legislatura a suffragio universale diretto (1979-1984). Durante quel mandato, nel dicembre 1983, l’assemblea approvò una Risoluzione, nota proprio come “risoluzione Colleselli”, che risulta essere il primo atto formale delle istituzioni comunitarie sui problemi specifici della montagna alpina vista nelle sue molteplici valenze intersettoriali ed ambientali, oltre che come “spazio” di cooperazione transnazionale.

Le finalità della Fondazione sono meglio precisate nell’art. 4 dello Statuto, là dove si indica, fra altri aspetti,  lo scopo di “promuovere attività di studio, di dibattito e di comunicazione mediante ogni mezzo utile (…) volte ad approfondire e diffondere l’analisi dei caratteri peculiari della montagna bellunese nel contesto veneto, alpino, europeo”.

I suoi principali campi di interesse si possono così riassumere:

    • i temi istituzionali compreso il “federalismo fiscale”

    • lo sviluppo autopropulsivo dei territori montani

    • la programmazione comunitaria

  • la sanità di montagna

  • la difesa del suolo, l’agricoltura di montagna e la forestazione

PARLANO DI NOI

[2017] Intervista web Radio Abm

[pdf] L’Amico del Popolo 25 maggio 2014

[pdf] L’Amico del Popolo 19.12.2013

[pdf] L’Amico del Popolo 12.12.2013

[pdf] L’Amico del Popolo 5.12.2013

TUTTE LE NOSTRE RICERCHE